L'isola non trovata

....appare, a volte, avvolta di foschia, magica e bella, ma se il pilota avanza su mari misteriosi è già volata via, tingendosi d'azzurro, color di lontananza...

Il blog è il diario delle mie escursioni in kayak: da solo, con mia moglie o con vecchi e nuovi amici...perchè quando sono stufo delle autorità costituite prendo il largo e me ne vado in posti bellissimi e in altre storie...

lunedì 14 ottobre 2013

Autunno sul lago di Medesano

Veent de segunda risma,
svolza la föja ferma...
veent a cavàll de l'unda
ogni pees lassa che'l funda...

sbroja tüta la matassa,   
quajcoss ciàpa quajcoss làssa...
tira tira drizz el fiil
e pö làssa che'l se rillàssa...

ventu, veent cunt'el pàss balòss   
quell che vöri mea tirum via de dòss
slàrga el fiaa e bùfa in giir i stell,
lassa el to' disegn in sö la mia pell...

tirum via la smàgia
della mia pagüüra
e scancela el pass
de quaand che gira l'ura...

porta via i suspiir
e dàmm indree i suriis
basa la muntagna
cunt i cavej griis....

néta la mia fàcia
néta la mia umbrìa
fàmm una carèzza
prèma de nà via

"Ventanas" di Davide Van De Sfroos

Nessun commento:

Posta un commento

Post più cliccati