L'isola non trovata

Il blog è il diario delle mie escursioni in kayak: da solo, con mia moglie o con vecchi e nuovi amici...perchè quando sono stufo delle autorità costituite prendo il largo e me ne vado in posti bellissimi e in altre storie...

venerdì 28 agosto 2015

Lago d'Orta: il più romantico dei laghi italiani

"Un delizioso piccolo lago ai piedi del Rosa, un'isola ben situata sull'acque calmissime, civettuola e semplice, (...). Il mondo che il viaggiatore ha conosciuto si ritrova in piccolo modesto e puro: il suo animo ristorato l'invita a rimanere là, perché un poetico e melodioso fascino l'attornia, con tutte le sue armonie e risveglia inconsuete idee"
Honorè De Balzac

"Orta, acquerello di Dio, sembra dipinta sopra un fondale di seta, col suo Sacro Monte alle spalle, la sua nobile rambla fiancheggiata dachiusi palazzi, la piazza silenziosa con le facciate compunte dietro le chiome degli ippocastani, e davanti, l'Isola di San Giulio, simile all'aereo purgatorio dantesco, esitante tra acqua e cielo. Il silenzio si addice a Orta, perché pari basti un frastuono, un rimbombo o un urlo a rompere il sipario di mussola sul quale è dipinto il suo paesaggio...."
Piero Chiara





lunedì 3 agosto 2015

Seabird Scott MV

Battesimo dell'acqua del nuovo arrivo nella flotta famigliare: Seabird Scott MV.
Prime pagaiate sul lago d'Idro: stabile, agilissimo, gira che è un piacere, comodissimo, sembra anche veloce....la linea ricorda molto il Cetus della P&H.

bèlo bèlo bèlo......(mi sa che presto arriverà anche un HV per il sottoscritto...)







Post più cliccati